il Passetto di Ancona
18 dicembre 2015
Teatro delle Muse, Ancona
23 dicembre 2015

la Cittadella di Ancona, Parco della Cittadella

cittadella hotel alberghi ancona

la Cittadella ed il suo Parco

Costruita durante il rinascimento, la Cittadella di Ancona è una grande opera militare costruita in posizione strategica e panoramica sulla cima del colle Astagno.
Il Parco si estende si estende attorno al posto del campo trincerato della fortezza. Molto frequentato e ricco di verde, è l’ideale per una rilassante passeggiata o per i giochi dei bambini.

Eretta a partire dal 1532 dall’ architetto Antonio da Sangallo il Giovane (autore anche delle coeve Rocca Paolina di Perugia e Fortezza da Basso di Firenze, tre fortificazioni alla base dell’affermazione della politica di papa Clemente VII nell’Italia centrale). La Cittadella fu costruita a spese dello Stato della Chiesa e fu accettata dal libero comune di Ancona, che sperava con la sua presenza di sventare attacchi da parte delle navi corsare turche. La nuova fortificazione fu invece una specie di cavallo di Troia, che portò alla fine della Repubblica marinara di Ancona e alla sua caduta nelle mani di Clemente VII.

Composta da cinque bastioni (Guardia, Punta, Campana, Gregoriano e Giardino) ha il suo punto di massima altezza nella Torraccia, il mastio centrale. Nel sottosuolo si dipana una rete di sotterranei. Con l’ entrata di Ancona nel Regno d’Italia nel 1860, alla sommità venne costruita una monumentale armeria per contenere le migliaia di fucili necessari a difendere la città, da poco dichiarata da Vittorio Emanuele II “piazzaforte di prima classe”.  Le rastrelliere si sono conservate fino ad oggi e offrono un suggestivo colpo d’occhio.

il Parco della Cittadella di Ancona

Prende il nome dall’ adiacente fortezza, il parco è un antico campo trincerato.

La struttura del parco risente dell’origine militare dell’area, infatti i camminamenti e le opere in esso presenti sono generalmente incassati, come la vecchia polveriera napoleonica “Beato Amedeo”, o coperte da terrapieni rialzati per proteggerle dall’osservazione terrestre. Accanto al parco si trova anche un’area esterna riservata ai cani e poco distante un altro parco, quello del Pincio. Al suo interno si trovano bar, area giochi per bambini e percorsi con attrezzature realizzate in legno e metallo.

Il verde è abbondante e sono presenti saliscendi e tratti pianeggianti: il luogo ideale per chi intende tenersi in forma correndo su percorsi misti, con tratti di vegetazione che danno l’impressione di trovarsi in un vero bosco.


Ancona capoluogo della regione Marche e della omonima provincia è una città turistica ricca di storia, affacciata sul mare Adriatico, dalle affascinanti leggende ed incantevoli scorci. Un mix di natura e cultura che si espande in tutta la provincia.

Cerchi un Hotel per visitare Ancona e le bellezze della provincia di Ancona? Vuoi passare un week end tra le bellezze naturali marchigiane e sei alla ricerca di un hotel dall’ ottimo rapporto qualità prezzo? Vuoi visitare Ancona e la regione Marche e sei alla ricerca di un hotel di design dove raggiungere comodamente tutte le mete turistiche attorno Ancona?